Unisa, Dante Santoro: è ora di un polo universitario a Salerno città

0
98

Il Consigliere Comunale Dante Santoro annuncia la sua nuova battaglia e questa volta è una proposta che probabilmente accoglierà un coro unanime di consensi: “L’Università degli Studi di Salerno cita nella propria denominazione da sempre la Città Capoluogo, ma di fatto al netto della sigla in città non c’è. E’ forviante anche per gli utenti e l’immaginario collettivo, pertanto ora più che mai alla luce della nascita di poli in altre città campane (è di queste ore l’annuncio del Polo UniSa ad Avellino) sembra doveroso che dopo anni venga accolta la mia proposta di far nascere un Polo Universitario nella città di Salerno. Rinnoverò la proposta al Rettore Loia che mi auguro voglia accogliere la mia proposta e si faccia un passo storico inaugurando il Polo Universitario della Città di Salerno. Porterò questa richiesta anche nel Consiglio Comunale del 29 Dicembre, mi farò promotore con tutte le mie forze di un’iniziativa che può essere un punto di svolta per la storia del nostro territorio.”

Articolo precedenteSalerno, il Capodanno costa 400mila euro. Paga la Regione
Articolo successivoM5S, Castiello: “Punti nascita a Polla e Sapri devono rimanere aperti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui