Vietri sul Mare, al termine la campagna promossa da “Pesca in Campania”

0
120

Raffaele Sica – Si è svolta oggi, presso l’Hotel Cetus, la giornata conclusiva della campagna promossa da “Pesca in Campania”, caratterizzata dai lavori degli studenti, dalle parole del sindaco di Cetara Della Monica e dai piatti degli chef Morone e Ruggiero. Difendere il nostro mare perché rappresenta ricchezza, benessere e vita, diffondere corrette pratiche di sostenibilità ambientale, contrastare con iniziative concrete l’inquinamento e assumere la consapevolezza che i fondali marini non sono una discarica ma la casa di qualcun altro: questi i temi che hanno segnato la giornata odierna.

Il progetto è entrato anche nella scuola coinvolgendo sei classi dell’Istituto Comprensivo di Vietri sul Mare, catturando attenzione e partecipazione nei plessi di Vietri e Cetara con lezioni teoriche e pratiche tenute dai ricercatori dell’area marina protetta di Punta Campanella. E proprio gli alunni coinvolti nel progetto sono stati i protagonisti principali della giornata conclusiva: hanno esposto e presentato i propri lavori con power-point, filmati, disegni e video, hanno posto domande e soprattutto hanno lanciato un messaggio forte davanti alla platea composta da rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni, della ricerca scientifica: saremo noi i guardiani del nostro mare.

In seguito ai numerosi interventi da parte degli ospiti e dei giornalisti presenti all’Hotel Cetus, l’evento si è concluso con la degustazione dei piatti preparati dagli chef Tommaso Morone ed Enrico Ruggiero, che hanno deliziato il palato dei presenti con due piatti a base di pescato locale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here