De Luca a Il Riformista: “Terzo mandato? Una imbecillità. Aperti tutti gli scenari ma decidono i campani”

0
157

“Terzo mandato da governatore, europee o segretario Pd? Il massimo della mia aspirazione per il futuro è innanzitutto una buona condizione di salute. Per il resto teniamo aperti tutti gli scenari, perché autolimitarci?”. Vincenzo de Luca risponde così, con una battuta, a chi gli chiede dei suoi progetti per il futuro. Intervistato da Augusto Minzolini, alla giornata de Il Riformista in corso a Napoli, ribadisce che “questa del terzo mandato è un’altra delle imbecillità più grandi che abbiamo in Italia”. “Si discute dell’elezione diretta del presidente del Consiglio, sul dare la parola ai cittadini, e poi sui presidenti di Regione la togliamo. Si può essere così dementi? – sottolinea – per me può essere eccessivo anche un solo mandato se sei un idiota, ma se devi completare un programma nell’interesse della comunità, chi deve decidere? Qualche anima morta a Roma o i cittadini campani? Io dico sommessamente che decidono i cittadini campani”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here