Evade i domiciliari per tornare a casa dell’ex: arrestato

0
194

Evade i domiciliari per tornare a casa dell’ex e con sé un coltello da cucina, arrestato dai carabinieri. E’ accaduto nel giorno della festa della donna quando gli uomini dell’Arma hanno ricevuto una richiesta di soccorso da parte di una donna di Salerno che denunciava la presenza dell’ex nella propria abitazione. L’uomo, 33enne, si trovava ai domiciliari a Montecorvino Pugliano, comune del salernitano, per stalking nei confronti dell’ex convivente. All’arrivo dei carabinieri il giovane si era nascosto all’interno di un armadio ed è stato trovato anche con un coltello da cucina. Secondo la ricostruzione della vicenda, il 33enne era giunto lo scorso 6 marzo all’interno dell’abitazione dell’ex compagna e la figlia. Solo l’8 marzo la donna ha trovato il coraggio di chiedere aiuto ai carabinieri. L’uomo è stato condotto ora presso il carcere di Fuorni di Salerno.

Articolo precedenteMorto Don Gennaro Lo Schiavo. Cava in lutto
Articolo successivoCovid: paritarie Campania, “scuole chiuse ma ludoteche aperte”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui