Giffoni, Giuliano: 324mila euro dal Pnrr per la digitalizzazione della pubblica amministrazione

0
196

“Un Comune sempre più digitale attraverso i progetti di innovazione tecnologica per facilitare tutti i cittadini nell’accesso ai servizi della pubblica amministrazione. Giffoni Valle Piana fa un ulteriore passo verso il futuro. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, attraverso il Dipartimento per la trasformazione digitale, ha reso noto di aver finanziato il comune di Giffoni Valle Piana in quattro diversi bandi del PNRR per un totale di 324mila euro da investire per l’implementazione dei servizi digitali. Le istanze ammesse a finanziamento sono: “adozione app “io” 17.150,00 euro; “abilitazioni al cloud” 116.428,00 euro; “servizi e cittadinanza digitale” 35.137,00 euro; “esperienza del cittadino nei servizi pubblici” 155.234,00 euro, per un totale di 324mila euro”. A comunicarlo è il sindaco di Giffoni Valle Piana Antonio Giuliano, che prosegue: “Si tratta di un successo importante per offrire nuovi servizi e rendere la Pubblica Amministrazione sempre più accessibile e vicino alle esigenze del singolo cittadino. Dopo l’importante innovazione alla macchina amministrativa con l’assunzione di 14 nuovi impiegati fra dipendenti e agenti di Polizia Locale, ci apprestiamo a dare una profonda accelerata al processo di transizione digitale già in atto presso il nostro Comune, con l’obiettivo di offrire sempre più servizi online all’intera comunità”.

Articolo precedentePiero De Luca: “Il Pd deve essere rifondato”
Articolo successivoPd Battipaglia, analisi del voto: una sconfitta che serva da lezione, ora tra la gente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui