Joe Barbieri “Tratto da una storia vera” apre il Moro Summer 2021 a Cava de’ Tirreni il 1 luglio

0
232

“Non c’è notte tanto lunga da non permettere al sole di risorgere il giorno dopo.” Disse un girono Jim Morrison, ed è proprio da una nuova “alba” musicale che riparte nel segno della rinascita e della speranza il “MOROSUMMER-2021” ,organizzato dal Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni,con la direzione artistica di Gaetano Lambiase .Una serie di concerti che si terranno al Complesso Monumentale di San Giovanni di Cava de’ Tirreni ,nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19,per la tutela degli spettatori :il primo appuntamento sarà il 1 luglio alle ore 21 con Joe Barbieri, il quale con Pietro Lussu pianoforte, Daniele Sorrentino contrabbasso ,Bruno Marcozzi batteria e percussioni, special guest Fabrizio Bosso tromba, presenta il suo ultimo lavoro “Tratto da una storia vera. E’ il sesto album di inediti del cantautore italiano.

L’album prodotto ed arrangiato dello stesso Barbieri è composto da 11 brani (10 originali a firma del musicista napoletano e una cover (Lazzari felici) composta da Pino Daniele). Il disco è stato anticipato il 2 marzo dal singolo Promemoria, che vede la partecipazione del trombonista Mauro Ottolini. Altri ospiti dell’album sono i cantanti Carmen Consoli, Sergio Cammariere e Tosca, oltre al trombettista Fabrizio Bosso, al violoncellista brasiliano Jaques Morelenbaum, all’hammondista Alberto Marsico, al contrabbassista Luca Bulgarelli ed al quartetto di clarinetti Davabugi. La pubblicazione europea è avvenuta il 16 aprile 2021 per le etichette Microcosmo Dischi e MustHave Jazz, mentre l’edizione giapponese è stata rilasciata il 21 dello stesso mese (su etichetta Core Port).

A quattro anni di distanza da Origami, l’ultimo album di canzoni originali di Joe Barbieri, il cantautore napoletano ha fatto concerti, progetti, un album dedicati a Billie Holiday (Dear Billie), non si è mai fermato e ha scritto tante nuove canzoni. Alcune delle quali sono arrivate a comporre il suo nuovo album, intitolato “Tratto da una storia vera”, come se fosse il romanzo di una vita, come se le canzoni fossero la trasposizione di una verità, quella delle sue esperienze, delle sue emozioni. Un disco particolare, dunque, importante sotto molti aspetti, un album in cui Barbieri trova la sua dimensione più intima e vera, in una serie di canzoni belle e intense, che mettono insieme tutte le sue passioni musicali e la sua passione per la vita.

Antonio Borrelli

Articolo precedenteMassimo Ranieri e Fiorella Mannoia live a Paestum
Articolo successivoFiabe della tradizione orale campana storie antiche, antichi sentimenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui