Milena Setola spopola con il brano “Dimane”. “Ho troppe cose da dire e da cantare”

0
323

Raccontare il mondo di un’artista non è semplice. Bisogna entrate nel suo “io” per comprendere le diverse sfaccettature della sua arte. L’incontro con Milena Setola, cantante e vocal coach, è stato folgorante. Milena ha gli occhi che sorridono, le tasche piene di sogni ed il desiderio impellente di far conoscere la sua musica. Trentottenne napoletana, una carriera segnata da importanti collaborazioni e successi professionali ed un nuovo singolo “Dimane” che sa di nostalgia e consapevolezza, d’ istinto e razionalità, di mente e cuore.

Milena, come nasce la tua passione per la musica?

La mia passione è legata all’ infanzia. Abitavo al centro di Napoli, una città ricca d’arte e di musica ed ero continuamente attratta dalle melodie di quei vicoli.  Ho capito di voler fare la cantante sin da bambina.

Quali sono i modelli a cui ti ispiri?

L’ artista per eccellenza è Pino Daniele, ma sono cresciuta ascoltando tanta musica internazionale: Alicia Keys, Jennifer López, Beyoncé fino ad abbracciare i miti della canzone italiana come Giorgia e Mina.

È difficile conciliare la vita artistica con quella privata?

Non è semplice in quanto c’è bisogno di molta organizzazione e del supporto delle famiglie. Sicuramente il periodo più folle è stato il 2022 quando stavo per terminate gli studi in conservatorio, lavoravo come coach tutte le mattine e al tempo stesso stavo per concludere la specializzazione in didattica del canto. Ora mi sembra tutto più semplice. Ci vuole volontà e tanta passione.

Qual’ è l’esperienza artistica che ha rappresentato la svolta, il giro di boa?

Credo che la svolta artistica nasca dal riconoscimento di me stessa come artista. Da quando ho iniziato a credere che potevo farcela è cambiato tutto, sono arrivate tante occasioni, per cui credo che lo step vero e proprio sia stato l’accettazione di Milena Setola. Sicuramente fare TV in questi ultimi due anni e vivere il calore del pubblico è stato determinante. L’incontro con Gianni Fiorellino, Vincenzo D’Agostino e la distribuzione dalla Zeus Record sono sicuramente tra i sogni realizzati.

Qual’ è stato invece il periodo più buio che hai vissuto?

Quando nel 2022 mi è stato diagnosticato un tumore alla parotide che avrebbe potuto compromettere le corde vocali. Ho vissuto l’incertezza del domani, senza mai arrendermi. Durante il ricovero in ospedale ho iniziato a studiare logopedia in modo che, se non avessi potuto più cantare avrei quanto meno aiutato gli altri ad utilizzare al meglio la voce.

Il tuo nuovo singolo “Dimane”, scritto da Vincenzo D’Agostino e musicato da Gianni Fiorellino, riflette un tema importante: l’amore non corrisposto.

Questa eterna lotta tra mente e cuore non avrà mai fine. Mi ritengo una persona molto istintiva e la prima cosa che prevale in me è il cuore, anche se alla fine è sempre la mente a decidere. Bisogna avere la lucidità di capire quando un amore non è corrisposto. Dimane è la storia di una donna che si innamora perdutamente di una persona già impegnata e, come spesso accade nella vita reale, in un rapporto tra un single ed una persona sposata, per quanto possa essere forte l’attrazione, alla fine si sceglie sempre la famiglia. Questi sono i sentimenti che ho cercato di raccontare nel videoclip, in cui sono in compagnia dall’attore Alessio Sica.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Sicuramente quello di continuare a fare Tv con la mia band ma soprattutto quello di produrre tanta musica e appassionare chi mi segue da anni.

Cosa vorresti dire, ai giovani talenti, che ambiscono a lavorare nel panorama musicale?

Vorrei dire loro che l’impegno, la costanza e la passione ripagano sempre. Sono tre ingredienti indispensabili per arrivare al cuore delle persone.

Milena canta, incanta e conquista, orgogliosamente ancorata alla sua Napoli, il porto sicuro di tutti i suoi sogni.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here