Scuola, equipollenza: ammissibili le petizioni Vuolo. Chieste indagini preliminari alla Commissione EU

0
88

La Commissione per le petizioni del Parlamento europeo ha dichiarato ricevibili le petizioni 0951/2023 “Tutela del diritto al lavoro degli abilitati e specializzati sul sostegno all’estero” e la 0953/2023 “Docenti italiani accesso impiego e insegnamento, principio legittimo affidamento comunitario, libera circolazione” che saranno discusse a Bruxelles il prossimo 23 gennaio alle 16:15 circa alla presenza dell’Onorevole Lucia Vuolo (Gruppo PPE/Forza Italia), prima firmataria, insieme ai relativi cofirmatari.
Inoltre, la Presidente della Commissione PETI ha informato l’Onorevole Vuolo di aver “chiesto alla Commissione europea di condurre un’indagine preliminare sulla questione e visto l’argomento trattato, di aver trasmesso per informazione le petizioni alla Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori del Parlamento europeo”.
“La questione equipollenza merita tutta l’attenzione possibile ed il rispetto di chi, da almeno due anni, cerca di capire quale sarà il proprio futuro di docente. Sono soddisfatta della decisione e ringrazio i colleghi, in particolare la Presidente Montserrat, per la sensibilità europea che stanno dimostrando” queste le dichiarazioni dell’Onorevole Lucia Vuolo nel leggere le due lettere a firma della Presidente On. Montserrat.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here