Studenti Unisa contro intimidazioni e violenze

0
134

Attraverso un comunicato ufficiale l’Associazione Studenti Unisa si schiera contro i continui atti di violenza, intimidazioni e minacce dovute alle imminenti elezioni. “Come Studenti Unisa ci troviamo costretti a denotare la crescente e palpabile preoccupazione degli studenti universitari, attualmente preda di un contesto malsano in cui pressione sociale e timore regnano sovrani. A partire dalle intimidazioni effettuate con frasi spiacevoli e atteggiamenti aggressivi, arrivando a rivendicare addirittura la proprietà di un corridoio o – peggio ancora – a minacciare il mancato superamento di un esame in assenza di voto di scambio, passando per le candidature estorte in maniera ingannevole e fuorviante, o ancora per le promesse di sviluppi di carriera tanto facili e agevoli quanto privi di fondamento e slegati dalle reali possibilità di gruppi associativi e singoli individui, fino ad arrivare alle offese personali, agli atti di violenza psicologica e alle aggressioni fisiche – debitamente segnalate alle forze dell’ordine nei giorni scorsi: Studenti Unisa dice basta” si legge nel comunicato.


L’Associazione ha poi continuato: “Siamo convinti che le elezioni studentesche debbano rappresentare un momento di confronto e dialogo, come esatta espressione del concetto di democrazia, messa attualmente in pericolo da un inutile conflitto che oltrepassa senza ragione il limite del rispetto e della civiltà. L’uso della violenza, in ogni sua forma, non può far parte dello stesso contesto universitario in cui Studenti Unisa, da anni, si impegna affinché la classe studentesca sia realmente partecipe alla vita comunitaria del nostro Ateneo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here