Coop, chiuse le indagini. Non c’è De Luca

0
126

Chiuse le indagini sul sistema delle coop a Salerno. Venti gli indagati che potrebbero, ora, finire a processo. Non figurano il governatore della Campania, Vincenzo De Luca e il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Il primo era stato raggiunto da un avviso di garanzia nei giorni successivi all’operazione che portò in manette Nino Savastano e Fiorenzo Zoccola (entrambi liberi), il secondo, invece, già figurava nei primi atti della Procura di Salerno. Per De Luca e Napoli, che sperano nell’archiviazione, la Procura si determinerà successivamente. Non si esclude che possano rientrare in un filone bis dell’inchiesta sul “Sistema Salerno”. Indagini bis che furono anche annunciate durante una delle ultime udienze del processo che vede imputati Savastano e Zoccola, per i quali si è scelto il rito immediato.

Articolo precedenteRiforme istituzionali: Maraio (PSI) incontra il ministro Casellati
Articolo successivoIncarichi mentre è dg della Provincia: condannato Di Nesta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui