Il rock come espressione della vita e filosofia

0
385

Di Nicola Celentano

Di seguito un’intervista molto interessata fatta ad Armando D’Ambrosio un giovane del nostro Territorio cantautore “rock ‘n roll” e/o blues che dopo anni di esperienze è riuscito a raggiungere uno dei suoi traguardi e cioè partecipare a viva Rai2

1) Cosa ti ha spinto ad entrare nel mondo del rock?
Sono entrato nel mondo del rock spinto da una profonda connessione emotiva con la musica. Il rock, con la sua forza e autenticità, mi ha permesso di esprimere le sfumature della vita e della filosofia in modo potente e incisivo.
2) La musica ormai descrive la moda del momento, molto spesso descrivendo la delinquenza come uno strumento di salvezza. Tu cosa pensi a tal proposito? E quale consiglivo può dare ai giovani ?
In primis sono anche io giovane ma la musica, anziché seguire la moda del momento, dovrebbe essere un veicolo di espressione autentica e riflessione. Non credo che la delinquenza sia uno strumento di salvezza. Invito i giovani a cercare nell’arte e nella creatività una via di espressione che li arricchisca, senza compromettere la loro integrità.
3) Un’esibizione favolosa, quella fatta in rai. Quali sono i prossimi obiettivi?
L’esibizione su Rai2 con Fiorello a “Viva Rai2 e viva il videobox” è stata un’esperienza straordinaria. I prossimi obiettivi includono continuare a creare musica che colpisca il cuore e l’anima, raggiungendo un pubblico sempre più vasto e autenticamente connesso. In direzione ostinata e contraria.
4) Quanto è importante la famiglia nel far sì che un giovane creda nei propri sogni giorno dopo giorno in modo particolare riguardo alla musica?
La famiglia è fondamentale nel sostenere un giovane che crede nei propri sogni, specialmente nel campo della musica. Il sostegno familiare fornisce la stabilità e la fiducia necessarie per perseguire con determinazione i propri obiettivi, giorno dopo giorno. E ricordatevi sempre : l’arte deve essere alternativa e la cultura audace, soprattutto in un mondo dove la società odierna di autoproclama sensibile ed acculturata ma che invece risulta essere schizofrenica. Il mondo è sull’orlo di una crisi di nervi. Il rock è l’unica salvezza . Parola di uno schizofrenico rinnegato come il sottoscritto. Ciao a tutti !

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here