Movimento Radici e Valori: I battipagliesi fuori dal loro stadio

0
143
Radici e Valori

“Incredibile l’atto con il quale questa amministrazione ha annunciato la chiusura dello stadio Pastena per inagibilità delle tribune. A dire il vero tutto ciò è nello stile dell’amministrazione Francese: la totale mancanza di prevenire qualsiasi problema o situazione critica, la totale mancanza di programmazione. Così è per la sicurezza, per il mare e la fascia costiera, per le entrate pubbliche, per i fondi pubblici, la manutenzione, per il cimitero, per alcuni problemi legati alla disabilità (vedi lido dei disabili ed ore di assistenza di esperti nelle classi) e, dulcis in fundo, così è con lo stadio.
Forse non si sapeva che la Battipagliese avrebbe giocato un campionato di calcio e goduto del supporto dei suoi tifosi, il dodicesimo uomo in campo? Soltanto oggi l’amministrazione scopre che le tribune sono inagibili? Questa società, piccola o grande che sia, ha investito risorse ed ha permesso ad una intera città di continuare ad avere la sua squadra. Dal glorioso passato e simbolo di identità per molti giovani e tifosi di ogni età. Evidentemente la distrazione dell’ultima campagna elettorale ha prevalso su ciò che più conta: affrontare e risolvere i problemi della città!”. Lo si legge in una nota del Movimento Battipaglia Radici e Valori.

Articolo precedenteSalerno, brandine e rifiuti nei seggi elettorali, Cgil: a rischio salute di alunni e personale
Articolo successivoWolf Film Festival Hirpinia: aperte le iscrizioni per l’edizione 2023

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui