Polpette al sugo

0
333

di Roberta Memoli

Conoscete il “comfort food“? Il termine, in uso già negli anni ’70, si adopera riferito a un cibo confortevole, che dona benessere, gioia, appagamento, contentezza. Chi non desidera il cioccolato quando è triste? O chi non sogna le lasagne della nonna quando, per svariati motivi, è costretto a stare fuori casa? Ecco allora le polpette al sugo sono, per me, nella top ten del comfort food.

Rappresentano quel piatto che mi mette di buonumore, che evoca i pranzi della domenica e quell’abbraccio che mi fa dire, ancora oggi: “Ecco, finalmente sono a casa”.

Ingredienti

per le polpette

  • 500 gr di trita mista (maiale e vitello)
  • 2 uova intere + un tuorlo
  • 250/300 gr di pane raffermo
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • un cucchiaio di pecorino
  • sale e pepe qb
  • olio per friggere

per il sugo

  • 00 ml di passata di pomodoro
  • 3/4 cucchiai di olio evo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale qb
  • qualche foglia di basilico fresco

Procedimento. Ammolliamo il pane nell’acqua strizziamolo e mettiamolo in una ciotola con la carne e tutti gli altri ingredienti. Impastiamo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e consistente che faremo riposare una mezz’oretta in frigo. Dopo questo tempo prepariamo le polpette che friggeremo in olio bollente. Teniamo da parte. Prepariamo il sugo soffriggendo l’aglio nell’olio. Appena imbiondito lo togliamo e aggiungiamo il pomodoro. Saliamo e facciamo cuocere per 15 minuti circa. Negli ultimi minuti aggiungiamo le polpette e lasciamo insaporire.

Articolo precedenteAlfano I, il vescovo poeta che ispirò il Duomo di Salerno
Articolo successivoLa prodezza di Elez manda in estasi la Rari

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui