Primo posto per la Pallacanestro Salerno

0
122

Terminata ieri la prima fase del campionato di serie C Gold, la Jolly Animation Pallacanestro Salerno si è aggiudicata il primo posto del girone B, superando il New Basket Agropoli e il Basketball Lamezia per la differenza canestri. In attesa di conoscere le giornate della fase ad orologio che seguirà, è già noto che la compagine salernitana avrà il vantaggio di giocare in casa contro le prime tre classificate del girone A, Forio Basket Ischia, Cestistica Benevento e BC Irpinia, mentre dovrà giocare in trasferta con le restanti due squadre, New Caserta Basket e Vis Reggio Calabria. Il risultato è maturato dopo la larga vittoria con il Basketball Rende, complice la sconfitta di Lamezia sul campo di Angri, e rispecchia pienamente la crescita esponenziale delle prestazioni della squadra salernitana che, dopo alcune prestazioni chiaroscure, nelle ultime gare ha inanellato risultati utili fondamentali, prima su tutte la vittoria a Lamezia di ben trentacinque punti nella penultima giornata del girone di ritorno.
La Pallacanestro Salerno sembra aver finalmente trovato la forma ideale e le giuste spaziature per ottimizzare le qualità dei suoi giocatori, augurandoci che questo trend positivo sia destinato a continuare, il percorso è tutt’altro che finito, anzi le prossime gare saranno fondamentali per mantenere una delle prime due posizioni e centrare l’obiettivo playoff, per poi andare a contendere la promozione in categoria superiore. Ritornando alla partita di ieri, la Pallacanestro Salerno ha affrontato una coriacea Rende e ha saputo gestire per tutti i quaranta minuti senza cali di concentrazione, affrontando una squadra che nonostante la giovane età media si è rivelata senza dubbio una degna avversaria. Prestazione molto solida in entrambe le metà campo per Salerno, guidata offensivamente da Ronconi e Pleykis, con un polivalente Marchetti che nelle ultime gare si sta dimostrando un giocatore sempre più fondamentale per Salerno.

Pallacanestro Salerno 80 – Basketball Rende 48
(15-12;39-25;58-35)
Ronconi 19, Pleykis 17, Marchetti 16, Chaves 11, Corvo 5, De Martino 3, Izzo 3, Naddeo 3, Festinese 3, Malpede, Coda, Truglio.

Articolo precedenteBanca Campania Centro, approvato il bilancio 2020 e confermato Catarozzo alla presidenza
Articolo successivoCentro vaccinale a Cetara. C’è il si dell’ASL.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui