Sbarco Open Arms a Salerno, arrestati due presunti scafisti

0
95

Dopo lo sbarco della Open Arms, avvenuto nel pomeriggio del 5 gennaio nel porto di Salerno, Polizia di Stato e Guardia di Finanza hanno proceduto al fermo di indiziato di delitto nei confronti di due presunti scafisti. Si tratta di un 17enne e di un 20enne, entrambi di nazionalità egiziana. Sono indiziati di aver favorito l’ingresso illegale nel territorio nazionale di altri loro connazionali. I due, secondo quanto emerso nella fase delle indagini preliminari, avrebbero condotto un’imbarcazione di fortuna partita dalle coste libiche con a bordo sei cittadini egiziani, gestendo le fasi della traversata e richiedendo l’intervento dei soccorsi in acque extraterritoriali per mezzo di un cellulare satellitare. I sei migranti sono stati poi tratti in salvo dalla motonave Open Arms, unitamente ad altri 54 stranieri rintracciati su di una seconda imbarcazione di fortuna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here