Addio a Pasquale Andria, il suo impegno per i minori e la giustizia

0
313

Lutto per la scomparsa del magistrato Pasquale Andria, che per un lungo periodo della sua carriera è stato anche presidente del locale Tribunale per i Minori.

Era andato in pensione nel 2018. E’ stata una figura di spicco del mondo cattolico  e anche dell’associazionismo, ricoprendo cariche importanti all’interno del Rotary Club.

I funerali si terranno domani, sabato 2 dicembre, presso la chiesa di San Pietro in Camerellis, in corso Garibaldi a Salerno.

La camera ardente, a partire dalle ore 10 di oggi, sarà allestita presso la sala del Santo Rosario e di San Giuseppe, accanto alla chiesa di San Domenico, in largo San Tommaso d’Aquino, dove parenti, amici, ex colleghi e conoscenti potranno fargli un ultimo saluto e dare le condoglianze ai familiari: la moglie Cucca Pietrofeso, il figlio Fausto e i fratelli Alfonso (ex presidente della Provincia di Salerno e senatore), Maurizio e Marcello.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO NAPOLI

“Il Comune di Salerno partecipa al cordoglio per la morte di Pasquale Andria. E’ stato un importante protagonista della vita della nostra comunità tanto come insigne magistrato tanto come generoso animatore di importanti iniziative solidali. Di lui conserveremo il ricordo di persona competente e piena di passione civile nel segno dell’umanesimo cristiano che ha ispirato il suo pensiero ed il suo agire al servizio del bene comune. Ai congiunti un abbraccio di fraterna solidarietà”, si legge in una nota del Comune di Salerno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here