Aeroporto Costa d’Amalfi, domani la presentazione dei lavori di collegamento

0
97

Domani alle ore 12.00 alla rotatoria di via Olmo nei pressi dell’aeroporto Costa d’Amalfi, nel comune di Bellizzi, la Provincia di Salerno incontra la stampa per la presentazione dei lavori terminati di collegamento fra Tangenziale di Salerno e Aeroporto Costa d’Amalfi – Capaccio, 1° lotto. L’obiettivo dell’intervento era rendere uniforme l’esistente viabilità di collegamento tra la SP 417 “Aversana”, l’ingresso dell’Aeroporto “Costa d’Amalfi” e la SS 18 (Bellizzi) e l’importo complessivo è di € 2.574.270,79. Saranno presenti il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, Il Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Carmelo Stanziola, i Sindaci dei Comuni di Pontecagnano Giuseppe Lanzara e di Bellizzi Domenico Volpe, il Consigliere regionale della Campania, Presidente della IV Commissione Consiliare (Urbanistica, Trasporti e Lavori Pubblici) Luca Cascone. “I lavori sono praticamente ultimati – dichiara il Presidente Michele Strianese – infatti, ad oggi, resta solo da effettuare lo spostamento dei pali di sostegno della linea elettrica aerea e l’istallazione delle barriere di protezione in corrispondenza dell’ampliamento sul canale consortile in prossimità dell’ingresso all’aeroporto. In sintesi, i lavori hanno previsto circa 2.8 km di allargamenti stradali, 2.1 km di ripristino e consolidamento della viabilità esistente e n°3 intersezioni a rotatoria, per complessivi 5.6 km di interventi regolarmente realizzati. Si tratta di un’altra grande opera che la Provincia di Salerno porta a compimento, grazie ai finanziamenti messi a disposizione dal Presidente della la Regione Campania On. Vincenzo De Luca. In particolare questo intervento è fondamentale per un migliore collegamento fra Litoranea, Aversana e la SS 18, quindi molto importante per l’accesso diretto allo scalo aeroportuale in via di espansione. Tutte le attività sono coordinate dal settore Viabilità diretto da Domenico Ranesi. La Provincia non si ferma, continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze concrete delle nostre comunità.”

Articolo precedenteFine settimana di cultura a Vietri sul Mare
Articolo successivoSviluppo aree interne, Cammarano: Sinergia con Confindustria Campania e Università del Sannio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui