Aurora boreale, ghiacciai e laghi d’acqua calda per un tour dell’Islanda da ricordare

0
31
https://pixabay.com/it/photos/northern-lights-boreale-2989795/

Stai cercando una destinazione affascinante, al 100% naturale e unica in ogni sua sfaccettatura? Di certo la Terra del Fuoco e del Ghiaccio è una destinazione che visitare almeno una volta nella vita.

Stiamo parlando dell’Islanda che, seppure nell’immaginario collettivo non sembri una destinazione così grande da visitare, in realtà è ricca di luoghi magici, unici e suggestivi, che solo una guida esperta può farti scoprire interamente.

Ecco perché, se stai progettando di visitare questa meta, puoi valutare un tour dell’Islanda proposto da una travel company online come Tramundi, in modo da essere certo di visitare tutti i luoghi magici di questa terra. Un vantaggio di questi tour di gruppo, inoltre, è che puoi approfittare di una variegata offerta proposta, organizzata e validata da professionisti del turismo di altissimo livello.

In questo modo puoi scegliere di vivere un tour on the road, alla ricerca dell’aurora boreale, un itinerario più urbano o avventuroso. Ad esempio, se ami l’avventura il tour del Cerchio d’Oro è certamente quello che fa di certo al caso tuo: pensa ad un percorso di circa 300 chilometri che attraversa l’Islanda per vedere tutte le sue attrazioni più belle come il vulcano Grabrok, la cascata Goðafoss, il lago Mývatn, le formazioni laviche di Kálfaströnd, i crateri di Skútustaðir e il cono di tefra Hverfjall.

Tutti luoghi spettacolari dove la natura è la grande protagonista: qui potrai realizzare fotografie da favola e portare a casa memorabili ricordi di luoghi spettacolari e maestosi. Per vivere al meglio la potenza della natura puoi valutare anche un viaggio on the road dell’Islanda passando tra villaggi remoti come quello di Seyðisfjörður e Húsavík, anche

nota come la “capitale delle balene”, dove puoi praticare whale watching a bordo di una nave.

Questa è anche la terra dell’Aurora Boreale, visibile in particolari momenti dell’anno: quindi, se non hai mai assistito a questo particolare fenomeno che mostra colorate luci nel cielo puoi sempre programmare qui un tour tra i luoghi in cui puoi assistere meglio al fenomeno naturale. Un’altra idea è fare un tour completo, dalla costa settentrionale alla costa meridionale, per vedere i luoghi migliori come: la Blue Lagoon, una vera Spa a cielo aperto, in cui puoi tuffarti tra le acque calde circondati dai ghiacciai e i monti; il Parco Nazionale di Thingvellir per nuotare tra le placche tettoniche nordamericane ed europee e il ghiacciaio Solheimajökull che, una volta raggiunto a piedi, regala una vista unica sulle coste islandesi, le cascate e le vallate circostanti.

Articolo precedenteVillani (M5S): “Il MoVimento 5 Stelle è l’unico voto utile ai cittadini, Conte è la persona giusta”
Articolo successivoGiffoni Valle Piana, Giuliano e Cavaliero (PD) chiudono alle 19 in piazza Umberto I

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui