Calcio a cinque, la replica dell’Alma Salerno alla comunicazione della Divisione C5

0
102

In merito al comunicato stampa diffuso dalla Divisione Calcio a 5 n. 1246, nel quale la stessa, facendo riferimento al referto della partita di Coppa Italia, categoria under 19, tra Sporting Hornets ed Alma Salerno dello scorso 28 aprile, la società esprime quanto segue:

Al sodalizio sono state additate accuse che non rispecchiano quanto accaduto nel postpartita della sfida di Coppa Italia under 19 contro lo Sporting Hornets. Preme sottolineare che la società si è sempre contraddistinta, a livello nazionale, per la profusa correttezza e professionalità in tutti i campi del panorama del calcio a 5 e in 18 anni non le sono mai stati accostati termini quali violenza e aggressività, sia verbali che fisiche. Per quanto sia sempre stato rispettato, da questo club, il lavoro del fischietto in campo, giudice insindacabile dei risultati sul campo, l’Alma Salerno si riserva azioni a tutela della propria immagine, in quanto non si è verificato alcuno degli atti addebitati e di cui si parla nel comunicato, evidentemente frutto di un referto che ha completamente mistificato la realtà dei fatti.

Articolo precedenteBattipaglia: consiglio comunale senza numero legale
Articolo successivoApre la “Casa della Sinistra”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui