Giuseppe Agovino (Forza Italia): “Canfora abbia un sussulto di dignità e si dimetta”

0
63

“In merito alla condanna in secondo grado – ha dichiarato in una nota il consigliere comunale, Giuseppe Agovino – riteniamo che siano opportune alcune considerazioni: pur rimanendo garantismi, credo che sia doveroso che il sindaco rassegni le dimissioni e ceda il passo al suo numero due, Roberto Robustelli.

Infatti –  ha continuato il consigliere d’opposizione – il suo lasciare la poltrona di primo cittadino dovrebbe rappresentare un percorso coerente di quanto millantato in campagna elettorale: chi parla di Codice Etico e di trasparenza, di fronte ad una condanna, seppur non definitiva, dovrebbe aver il coraggio di dar seguito alle proprie parole con i fatti. Inoltre, cedere il passo al vicesindaco Robustelli, non dovrebbe essere un problema poiché andrebbe a continuare l’azione, disastrosa, di una coalizione che ha messo in ginocchio la città.

Il sindaco – ha concluso Agovino – in questi anni, non ha attuato nulla del suo programma elettorale, ma anzi ha portato Sarno ad un baratro: questi dovrebbero essere i reali motivi delle sue dimissioni. Rispetto a questa vicenda, chiediamo al sindaco uno scatto d’orgoglio: convochi un consiglio comunale ad hoc e si dimetta”.

Articolo precedenteEbolitano adesca dodicenne su Ig fingendosi fotografo e la violenta: arrestato
Articolo successivoM5S, Ciampi: “La legge consuma-suolo di De Luca è anticostituzionale”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui