Guarini lascia Italexit: “Scelte sbagliate”. Sosterrà Forza Italia

0
88

Cesare Guarini lascia la guida di Italexit a Salerno. Con una lunga nota inviata all’attenzione del senatore Gianluigi Paragone, Guarini rassegna le sue dimissioni all’indomani della composizione delle liste in provincia di Salerno. “Le recenti vicende politiche che hanno visto l’esclusione dei candidati Salernitani, e non solo, dalla partecipazione alle prossime elezioni Politiche sono uno dei punti dolenti che hanno determinato la volontà dello scrivente, ferma ed irrevocabile, di rassegnare le dimissioni al Partito”, scrive Guarini. “Avevamo proposto candidati che risultavano essere eccezionalmente determinati alle politiche di salvaguardia del territorio, tant’è che nel trentennio di mal governo delle amministrazioni sotto il controllo del già Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, oggi presidente della Regione Campania, risultavano essere tra i maggiori attivisti indipendenti, facenti parte ad Italexit, in opposizione al sistema clientelare messo in piedi da quello che è oggi considerato dalla comunità politica Nazionale tra i maggiori esponenti piddini. L’entusiasmo dei candidati, si era acceso sin dalla prima visita a Salerno del Senatore Paragone, che mostrò subito il suo personale disappunto delle opere cementizie e dei fabbricati (Piazza della Libertà e Crescent) realizzate dall’amministrazione De Luca” aventi un notevole impatto ambientale in termini di rischio idrogeologico derivanti dalla deviazione del torrente Fusandola (e non solo), in termini meramente Paesaggistici in quanto l’opera risultava e risulta completamente avulsa al contesto naturale e costruttivo, visivamente impattante ed economicamente deficitaria per la cittadinanza e solo a beneficio del privato privilegiato. Di contro i candidati effettivi, imposti dai vertici Nazionali, risultano completamente estranei al territorio ed in taluni casi diametralmente opposti al Progetto Politico proposto dal Partito”, prosegue Guarini che proseguirà il suo percorso politico a sostegno di Forza Italia, come annuncia lo stesso vice coordinatore azzurro Roberto Celano: “Cesare Guarini ha egregiamente ricoperto per circa tre anni il ruolo di coordinatore di Italexit in provincia di Salerno, spendendosi con forza in battaglie contro il nefasto sistema di governo che imperversa in Regione e sul territorio provinciale Con grande gioia leggo degli apprezzamenti espressi alla mia persona ed alla mia attività politica. Con soddisfazione apprendo della sua decisione di sostenere Forza Italia. alla prossima competizione nazionale Insieme, poi, potremo lavorare sinergicamente per restituire speranze a Salerno ed al territorio per cui continueremo il nostro impegno”.

Articolo precedenteCaro bollette, Cammarota: “Subito scostamento di bilancio per gli indigenti”
Articolo successivoForza Italia, a Salerno la guida a Spinelli, Ruberto, Pastore e Vuolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui