Salerno, il comune intitola una piazza al professore Tommaso Sica

0
82

Il Comune di Salerno rende omaggio al professor Tommaso Sica con l’intitolazione della piazza
sul tratto del nuovo trincerone ferroviario all’altezza di via Nizza. La cerimonia d’intitolazione con la partecipazione del Sindaco Vincenzo Napoli, dei familiari ed amici del prof. Tommaso Sica avrà luogo domani martedì 13 dicembre alle ore 10.30. Il compianto professor Tommaso Sica è stato un cittadino illustre di Salerno. Divenuto cieco all’età di dieci anni, con tenacia ed esemplare forza d’animo ha continuato a studiare fino al brillante conseguimento della laurea in filosofia presso l’Università Federico II di Napoli. E’ stato per decenni tra i più apprezzati docenti di Filosofia presso gli istituti superiori cittadini diventando per migliaia di studenti un amatissimo punto di riferimento morale, culturale, professionale. Alla passione per l’insegnamento ha unito la dedizione alla causa dei non vedenti ed ipovedenti come dirigente locale e nazionale dell’Unione Italiana Ciechi battendosi per la loro piena emancipazione ed integrazione sociale ed economica. Con l’intitolazione della piazza il Comune di Salerno, interpretando i sentimenti della cittadinanza, esprime la gratitudine al professor Tommaso Sica per una vita spesa al servizio del bene comune e ne perpetua la memoria come esempio per il futuro della nostra comunità. La data prescelta ha una particolare valenza simbolica. Il 13 dicembre è la festa religiosa di Santa Lucia una santa cara al cuore dei salernitani e patrona degli occhi e della vista.

Articolo precedenteSalerno, qualità della vita, Bicchielli (NM): “Mala gestio di un’amministrazione che va avanti da decenni”
Articolo successivoSalerno, blitz antidroga: arresti in città e provincia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui