Salerno, qualità della vita, Bicchielli (NM): “Mala gestio di un’amministrazione che va avanti da decenni”

0
58

Arriva la classifica 2022 del Sole 24 Ore sulla qualità della vita delle città italiane. Salerno perde quota e sprofonda in 97esima posizione perdendone ben 8. “Il dato è catastrofico – dice il vicepresidente del gruppo alla Camera dei deputati di Noi Moderati, Pino Bicchielli – ed è sintomatico di una mala gestio tipica di un’amministrazione che va avanti ormai da decenni. Il cambio di passo è necessario – continua – e deve essere realtà quanto prima, altrimenti saranno sempre i cittadini a pagarne ancor di più le conseguenze”. “Se Salerno non ha una qualità di vita degna di tale nome, la colpa è di chi guida la città. Non serviva la classica del Sole 24 Ore per capirlo – ragiona l’onorevole Bicchielli – perché la situazione è sotto gli occhi di tutti, ma oggi abbiamo questa autorevole attestazione. La nostra città non è più quella di una volta, fatto risaputo, e si deve fare qualcosa al più presto perché tra non molto sarà troppo tardi. La ricetta è facile – le indicazioni del parlamentare – e si ritrova nel potenziamento dei servizi essenziali dai trasporti alla sanità”.

Articolo precedenteTaekwondo, tre atleti della Thunder Kick di Vietri decorati a Savona
Articolo successivoSalerno, il comune intitola una piazza al professore Tommaso Sica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui