Covid, De Luca: dati su vaccini in Campania sono fuorvianti

0
105

Abbiamo chiesto al Commissariato e al ministero della Salute di correggere la comunicazione relativa alla vaccinazione degli ultra ottantenni. Oggi vengono proposte cifre totalmente fuorvianti”. Così, in una nota, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Va chiarito che l’adesione alle vaccinazioni è assolutamente volontaria. Pertanto l’informazione corretta relativa alla percentuale degli ultra 80enni, ultra 70enni e ultra 60enni vaccinati, non può che essere quella relativa a chi ha accettato di fare la vaccinazione, non alla percentuale Istat di popolazione. L’unica vaccinazione obbligatoria è quella – ha spiegato il governatore – degli operatori sanitari, per i quali siamo oltre il 99%. Per quanto riguarda la Campania, la prima dose è stata somministrata al 100% degli aderenti in piattaforma, come da bollettino quotidiano della Regione, che invitiamo a seguire come riferimento. Ci auguriamo che a brevissimo sia il Commissariato che il Ministero vogliano correggere l’informazione sui vaccinati”

Articolo precedenteL’Aisp avverte: “Noi ristoratori non chiuderemo più”
Articolo successivoM5S, Gaudiano: “Grazie al mio emendamento nel dl Sostegni bis esonero canone rai a bar, ristoranti e strutture ricettive”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui