De Luca: “Meloni immagine gradevole ma no a finzioni”

0
120

“La Meloni ha assunto in tv una immagine gradevole, elegante, molto ben costruita”, premette il governatore della Campania, Vincenzo De Luca che poi, nella consueta diretta Fb del venerdì, aggiunge: “Non ammetto finzioni e mimetizzazioni”. “Nel pieno dell’epidemia Covid mentre noi buttavamo il sangue, la Meloni guidava i cortei a via del Corso, migliaia di persone senza mascherine, contro le mascherine, contro la dittatura sanitaria, una bandiera italiana di venti metri per via del Corso e un occhiolino e qualcosa di più fatto ai no vax.
Con loro al Governo avremmo vissuto una tragedia”, dice. De Luca chiama poi, in causa, gli squadristi: “Il fascismo non c’è ma lo squadrismo c’è ancora, qualche mese fa degli squadristi che facevano parte di Ordine nuovo hanno assaltato la sede un sindacato italiani. Quello si chiama squadrismo e va combattuto senza ambiguità non è che poi nelle liste comunali ci sono esponenti di Ordine nuovo. Questo non è ideologismo ma significa pretendere chiarezza”. C’è poi il Piano di ripresa finanziato dall’Europa, “Fdi ha votato contro”. “Se cominciamo già adesso che bisogna rivedere il piano vuole dire che andiamo verso il disastro perchè”. “Apprezzo le immagini gradevoli, il garbo nuovo ma non apprezzo le finzioni e le mimetizzazioni e vorrei essere sicuro che almeno per ifondi per il Sud e la campagna di vaccinazione nessuno faccia l’irresponsabile per guadagnare due voti. Noi in Campania continueremo sulla nostra linea, la vita dei
concittadini conta più di tre voti per strizzare l’occhio a qualche no vax”.

Articolo precedenteDe Luca: “Attenti a Salvini, proposte suicide per Sud”
Articolo successivoDe Luca: “M5s? Cose che raccontano non saranno realizzate”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui