Domani mattina appuntamento a Cava per il corteo “I Diritti Acquisiti non si toccano”

0
297

Domani mattina, in piazza Duomo a Cava, alle 10:30, ci sarà il corteo “ I Diritti Acquisiti non si toccano”. La manifestazione, promossa dall’Assemblea Permanente delle Donne di Salerno e provincia, coordinata da Maria Di Serio, con il supporto organizzativo della presidente commissione Pari Opportunità del Comune di Cava, Filomena Avagliano, sta registrando l’adesione del mondo associativo non solo cavese, ma anche della provincia. “L’intento – si legge in una nota dei promotori – è informare i cittadini sul disegno di legge del senatore Gasparri, originario di Cava, che vuole modificare il concetto di capacità giuridica della persona, che ora la legge definisce acquisita dalla nascita. Anticipare la capacità giuridica al feto, o addirittura, all’atto del concepimento, di fatto sarebbe annullare la legge 194 sul diritto all’aborto.
Questo riporterebbe pericolosamente indietro il paese tutto, rinnegando l’autodeterminazione delle donne nella gestione del proprio corpo. Pertanto, si invitano tutte e tutti a partecipare numerosi”.

Articolo precedente“E’ Malacqua”, il primo romanzo di Annarita Caramico
Articolo successivoSalerno, ancora furti nella zona orientale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui