Emergenza sicurezza a Nocera, Villani (M5S): risposta del ministero a mia interrogazione

0
74

“Grazie al mio impegno e al duro lavoro profuso sul caso dell’emergenza sicurezza e criminalità a Nocera Inferiore, sono molto soddisfatta di poter annunciare controlli più serrati e maggiori tutele per il nostro territorio: il Ministero dell’Interno, in risposta alla mia interrogazione n.4-11930 ha garantito più presidi, con 24 unità in più in azione sul territorio salernitano, il potenziamento del sistema di videosorveglianza e nuove misure per contrastare la diffusione dell’illegalità e dello spaccio nelle nostre città. Un primo risultato importante che ci fa dormire sonni più tranquilli” così la deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani illustra la risposta a firma del sottosegretario Nicola Molteni, alla sua interrogazione al Ministero dell’interno presentata a seguito dell’ultima bomba carta piazzata a Nocera Inferiore, lo scorso aprile. “La prima buona notizia è che da giugno 2022 sono entrate in azione nel comprensorio salernitano 24 unità in più che affiancano i 914 agenti di Polizia già in campo nel territorio. Nel testo, poi, il Ministero ha confermato le indagini in corso che potreranno all’identificazione dei colpevoli di questi atti criminali e inoltre, ha chiarito che di concerto con la Prefettura di Salerno, sono in campo numerose attività volte a potenziare la sicurezza sul territorio di Nocera Inferiore e in generale, dell’Agro Nocerino Sarnese – spiega la deputata M5S Villani – Infatti, è stato riunito il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, per monitorare al meglio la situazione, grazie anche all’aiuto dei militari dell’operazione nazionale “Strade sicure”. Inoltre, il Ministero di concerto con la Prefettura ha disposto controlli extra serali con l’impiego del 10° reggimento Carabinieri Campania e col potenziamento del sistema di videosorveglianza cittadino e comprensoriale. A breve, vi sarà anche una nuova procedura pubblica a cui potranno partecipare i nostri Comuni, che prevederà un ulteriore potenziamento degli occhi elettronici. Il Ministero ha anche sottolineato che il Comune di Nocera è tra quelli che ha ricevuto fondi per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole, nonché uno dei beneficiari dei protocolli anti crimini siglati con la Camera di Commercio e nella fase di intensificazione dei lavori dell’aeroporto di Salerno”. “Nel ringraziare il Ministero per le risposte che mi ha fornito dopo le mie accorate richieste e per la sua forte azione di salvaguardia sul territorio che ci fa sentire tutti più al sicuro, colgo l’occasione per ringraziare le forze dell’ordine per l’egregio lavoro che svolgono su un territorio difficile come il nostro. Mi auguro che i colpevoli di quanto è accaduto a Nocera Inferiore negli ultimi mesi possano essere assicurati alla giustizia nel più breve tempo possibile” conclude la deputata Villani.

Articolo precedenteModa: Ifta Evening Show, tre giorni di sfilate a Vietri sul Mare
Articolo successivoM5S, Saiello: “Autismo, Asl e Comuni non pagano, sospese terapie a bambini autistici”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui