Esonda il fiume Tanagro nel Salernitano, messe in salvo famiglie

0
162

Le squadre dei volontari della Protezione civile a Sassano, nel Salernitano, sono all’opera per evacuare alcune abitazioni inondate dalle acque del fiume Tanagro. Gli argini si sono rotti in località Pratoamato, tra le frazioni rurali di Silla e Caiazzano. I volontari della Protezione civile sono intervenuti ed hanno messo in salvo una decina di persone che sono state portate via utilizzando dei mezzi anfibi. “La situazione è davvero critica – dichiara all’ANSA il sindaco Domenico Rubino – e al momento ci stiamo preoccupando di mettere in salvo quanti sono rimasti bloccati nelle abitazioni. Stiamo predisponendo un apposito piano di evacuazione”. Le famiglie evacuate saranno sistemate da questa sera in strutture ricettive di Sassano e Teggiano. Sono una trentina, al momento, i volontari della Protezione civile impegnati nelle operazioni di evacuazione.

Articolo precedenteStudente battipagliese suicida a New York, non ci sarà inchiesta penale
Articolo successivoGiffoni Valle Piana, barbiere aggredito, parla la madre della ex compagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui