Luci d’Artista, Cammarota: approssimazione ed incompetenza, danno per la città.

0
95

“Sin dal settembre scorso, nella Commissione Trasparenza da me presieduta, si era denunciato i gravi errori nel bando di luci d’Artista e quindi il ritorno all’affidamento diretto, di cui tuttavia si raccomandava celerità, chiarezza ed efficacia. Nulla invece di tutto questo”. Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota. “Siamo a metà novembre e ciò che è noto sono solo le polemiche tra assessore e operatori del settore”, continua Cammarota, “con i quali invece andava preventivamente concertata ogni cosa in un momento di gravissima difficoltà economica”. “Il danno è già grave, non solo erariale ma all’intera città”, conclude Cammaota, “in quanto l’evento ha un senso soltanto se attrattivo e ben programmato; qui invece, né l’uno né l’altro, passando da kermesse luci d’Artista alla sagra dell’approssimazione e dell’incompetenza”.

Articolo precedenteMarcia pace, Nappi (Lega): manifestazione politica ennesimo ‘buco nero’ della Regione. E i campani pagano
Articolo successivoLa Salernitana crolla al Franchi: la Fiorentina vince e supera in classifica i granata

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui