Progetto Vot: il GAL Colline Salernitane incontrerà il GAL francese Othe Armance

0
75

Si terrà lunedì 1° agosto presso la sede di via Fortunato a Giffoni Valle Piana, l’incontro istituzionale tra il GAL Colline Salernitane e il GAL Othe Armance, le cui attività sono accomunate dal progetto di cooperazione transnazionale VoT, ovvero “Villaggi della Tradizione”. All’iniziativa prenderanno parte una delegazione del GAL francese composta da: Gill Prestat, Presidente del GAL Othe Armance; Isabelle Dickie Pont, referente Cooperazione; Roger Battaille, Sindaco del Villaggio Ervy-Le Chatel. L’incontro prenderà il via alle ore 15.00 con i saluti istituzionali da parte di Antonio Giuliano, Presidente del GAL Colline Salernitane e Sindaco di Giffoni Valle Piana; Luca Beatrice, Presidente del GAL Partenio Capofila del Progetto di Cooperazione; Gill Prestat, Presidente del GAL Francese Othe Armance; Roger Battaille, Sindaco del Villaggio Ervy-Le Chatel; Isabell Dickie Pont, Referente Cooperazione; Martino D’Onofrio, Sindaco di Montecorvino Rovella e Consigliere Provinciale; Maurizio Reveruzzi, Coordinatore GAL Partenio; Eligio Troisi, Coordinatore GAL Colline Salernitane. L’evento proseguirà con l’illustrazione dei progetti messi in campo dal GAL Colline Salernitane. Successivamente le attività si trasferiranno a Montecorvino Rovella per una visita al borgo di Sant’Eustachio, Villaggio di nuova candidatura. Alle 17.00 si ritorna a Giffoni Valle Piana, qui nel Borgo medievale di Terravecchia i presenti effettueranno una visita studio e una degustazione delle eccellenze della tradizione pasticciera dei picentini.

Articolo precedenteBattipaglia Radici e Valori, ciclo rifiuti: andare oltre la raccolta
Articolo successivoI fratelli Vassallo: “La verità sta venendo a galla, sui depistaggi avevamo ragione”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui