Battipaglia Radici e Valori: nuovo calendario differenziata frutto di mancanza programmazione

0
81
Radici e Valori

“Speriamo di sbagliarci, ma crediamo che il nuovo calendario della raccolta differenziata sia frutto della mancanza di programmazione, dell’approssimazione e del caos che contraddistingue da sempre l’amministrazione comunale Francese. Innanzitutto il periodo. Fare partire la cosa in piena estate ci sembra un’autentico azzardo. Posticiparla solo di qualche mese, con l’inizio dell’autunno, in concomitanza con l’apertura dell’anno scolastico, con mirate lezioni di educazione civica sull’argomento, avrebbe permesso di utilizzare anche il formidabile veicolo dei bambini e dei giovanissimi, più sensibili e attenti rispetto a certe tematiche. Anche il materiale informativo ci sembra destinato a creare ancora più confusione, soprattutto per quanto concerne la differenza tra conferimento e raccolta. Almeno a sentire i commenti di molti cittadini. La sensazione è che gli autori della macchina organizzativa vivano un po’ fuori dalla realtà. Le cose, soprattutto quelle che incidono sulla vita quotidiana delle famiglie, vanno preparate bene, attraverso un’adeguata informazione. Anche altri comuni hanno cambiato nel recente passato il calendario della raccolta dei rifiuti, condizionato evidentemente dalla necessità di ottimizzare il servizio, ma partendo con largo anticipo, con una campagna informativa a tappeto rispetto all’inizio previsto e mettendo a disposizione dei cittadini strumenti importanti, come ad esempio la scuola, le associazioni, i comitati di quartiere e pool di “facilitatori” (come accaduto a Salerno, partiti sei mesi prima dell’inizio effettivo della nuova raccolta), finalizzati a fornire tutte le informazioni utili per evitare caos e disorganizzazione”. È quanto denuncia il Movimento Battipaglia Radici e Valori

Articolo precedenteSalerno Pulita, sensibilizzare alla differenziata costa 20 mila euro
Articolo successivoPugliano, Progetto Comune: per Corte dei Conti inammissibile il piano di Riequilibrio del Comune

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui