Iannone: “De Luca parla di squadrismo ma usa Istituzioni come comitato elettorale”

0
57

“Se non fosse per l’evidente riferimento a corna dovremmo parlare dell’antica storia del bue che disse all’asino. La violenza di De Luca non conosce pari e si permette anche di tacciare di squadrismo gli altri? È disperato perché è a rischio anche la posizione del figlio che pensava di blindare a danno degli altri candidati del PD mandati al massacro. Minacciano querele, attaccano con inaudita violenza politica sui territori ma vedono che non ci intimidiscono. Di civiltà politica possiamo dargli lezioni ma siamo abituati anche a non impressionarci e a rispondere, sempre con la verità. Tra qualche giorno De Luca e i suoi troveranno la loro verità, quella del giudizio dei cittadini. Il suo giretto con Letta è stato un avanspettacolo per pochi intimi, roba da piazzisti che vanno promettendo le assunzioni che non hanno fatto in questi anni, pur amministrando e governando tutto, pur avendo gestito quella filiera istituzionale di cui i cittadini hanno visto solo il fallimento. L’avviso di sfratto è partito, a lunedì 26 settembre per la notifica.”
Lo dichiara il Senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario Regionale del Partito in Campania.

Articolo precedenteVietri, cittadinanza onoraria ad Eva Cantarella
Articolo successivoPilates all’ombra dei limoni, l’iniziativa dell’Azienda Agricola Aceto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui